Tabula introduce primo ETC sull’oro fisico con caratteristiche ESG

Tabula, un fornitore europeo di ETF, ha introdotto il nuovo ETC SMO Physical Gold (BARS) con caratteristiche ESG innovative. Questo prodotto rappresenta il primo ETC di oro fisico negoziabile in borsa che offre una tracciabilità completa del metallo, dalla sua estrazione fino al deposito nel caveau, utilizzando solo un numero limitato di miniere selezionate che aderiscono agli elevati standard ESG.

BARS è distintivo nel mercato per diverse ragioni:

  • Ogni oncia d’oro può essere collegata a una miniera specifica, accreditata per i suoi alti standard di responsabilità.
  • Ogni miniera utilizzata è stata sottoposta a un audit indipendente e dimostra un impegno sociale, ambientale e culturale nei confronti delle comunità locali.
  • L’oro non proviene dalla Russia e non è di provenienza “riciclata” o sconosciuta.
  • L’estrazione non impiega mercurio.

BARS si impegna a utilizzare solo oro proveniente da una selezione ristretta di miniere nominate, garantendo una tracciabilità completa lungo l’intera catena di approvvigionamento. È stato progettato per mantenere gli stessi livelli di liquidità, efficienza e sicurezza degli ETC di oro fisico esistenti.

SMO Limited, fondata nel 2017, conduce una rigorosa due diligence e monitora costantemente le società minerarie, le miniere e le raffinerie coinvolte nella produzione di oro. La società supervisiona e documenta ogni fase della catena di approvvigionamento per garantire uno standard trasparente e affidabile per l’oro di provenienza responsabile.

Michael John Lytle, CEO di Tabula, sottolinea la necessità di una maggiore tracciabilità nell’industria dell’oro, citando gravi rischi ESG derivanti da potenziali abusi dei diritti umani, degrado ambientale e altre problematiche. L’ETC SMO Physical Gold offre una soluzione a queste carenze, garantendo che l’oro provenga solo da miniere che aderiscono alle migliori pratiche internazionali.

L’ETC SMO Physical Gold è quotato alla Borsa di Londra dal 22 aprile 2024 e sarà negoziabile in euro anche sulla Borsa Italiana. Il prodotto ha un TER (Tasso di Costo Totale) dello 0,29% ed è stato lanciato in collaborazione con HSBC, il principale depositario d’oro a livello globale.

Leggi anche...
I più recenti
Vittoria di Centri Dentali Zanardi ai Le Fonti Awards
Cambiamento climatico e terremoti: esiste una correlazione?
Le Fonti Awards: appuntamento al 27 giugno a Palazzo Mezzanotte
INWIT riconfermata tra le aziende più sostenibili in Italia

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito economico e di sostenibilità.