Integrare ESG, promuovere l’engagement e la coesione sociale: la strategia di Amundi

Amundi continua a consolidare la sua posizione come primo asset manager europeo per masse gestite, con un patrimonio gestito di 2.307 miliardi di euro (+7% su base annua) e una clientela di 100 milioni di persone, piazzandosi tra i primi 10 al mondo nel settore. Tuttavia, ciò che rende Amundi un leader nel suo settore è anche il suo impegno per gli investimenti ESG (Ambientali, Sociali e di Governance), come dimostrato dai 885,6 miliardi di euro di masse gestite in linea con i criteri ESG e dai circa 80 dipendenti specializzati in questo campo entro dicembre 2023.

La leadership di Amundi nel campo della sostenibilità è ulteriormente rafforzata dal suo ambizioso piano ESG Ambitions 2025, annunciato alla fine del 2021. Questa strategia si propone di accelerare la transizione sostenibile e raggiungere la neutralità climatica entro il 2050, seguendo gli obiettivi dell’Accordo di Parigi. Attraverso tre azioni chiave, Amundi si impegna a far progredire le sue soluzioni di risparmio nell’investimento responsabile, a incentivare un numero maggiore di aziende verso obiettivi di neutralità entro il 2050 e a coinvolgere i dipendenti e gli azionisti nel supporto a queste nuove ambizioni.

Nel 2023, Amundi ha registrato successi significativi nel suo percorso ESG, in particolare con i suoi fondi Green Bond, dove detiene una posizione di leader di mercato. Alla fine dell’anno, la gamma di fondi allineati al net zero contava 40 prodotti in cinque classi di attività, con l’obiettivo di raggiungere la gamma completa entro il 2025. Inoltre, la quota di ETF ESG di Amundi è salita al 33%, avvicinandosi al traguardo del 40% entro il 2025.

Amundi ha anche puntato sull’engagement e sul voto attivo nel 2023, promuovendo un dialogo continuo sul clima con 966 nuove società, vicinissime all’obiettivo delle 1.000 fissate per il 2025. In linea con il piano, Amundi ha lanciato “ALTO* Sustainability”, un supporto tecnologico per gli investitori nella valutazione delle questioni ambientali e sociali.

L’impegno di Amundi per la sostenibilità è evidente nei numerosi riconoscimenti ESG ricevuti, come la certificazione per la parità di genere ottenuta da Amundi SGR in Italia a dicembre 2023 e il rating “Advanced” assegnato da Morningstar nel documento ESG Commitment Level. Nel 2023, Amundi ha vinto il premio “Investor of the Year” agli Environmental Finance Bond Awards per il terzo anno consecutivo e “ESG Investor of the Year” agli European Securitization Awards per il secondo anno consecutivo.

Leggi anche...
I più recenti
Vittoria di Centri Dentali Zanardi ai Le Fonti Awards
Cambiamento climatico e terremoti: esiste una correlazione?
Le Fonti Awards: appuntamento al 27 giugno a Palazzo Mezzanotte
INWIT riconfermata tra le aziende più sostenibili in Italia

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito economico e di sostenibilità.