Fotovoltaico record in Italia, +85% di impianti installati per oltre 30 GW di potenza

Il report pubblicato da Italia Solare rivela un panorama estremamente positivo per il settore fotovoltaico italiano nel corso del 2023. Con un aumento significativo delle connessioni e della potenza installata, l’industria solare ha registrato un anno di successi senza precedenti.

Crescita record del fotovoltaico nel 2023

Nel corso del 2023, il numero di impianti fotovoltaici connessi è aumentato del 85% rispetto all’anno precedente, raggiungendo la cifra di 373.929.

Questo ha portato a un incremento del 111% nella potenza installata, che ha superato i 5,23 GW. Tale aumento ha consolidato ulteriormente la posizione dell’Italia come uno dei leader mondiali nel settore fotovoltaico.

Ruolo chiave del residenziale e del commerciale-industriale

Il settore residenziale e quello commerciale-industriale hanno giocato un ruolo determinante nella crescita complessiva del mercato.

Con un totale di 8,56 GW della potenza installata, di cui il 28% nel settore residenziale e il 50% nel settore commerciale e industriale, questi due segmenti hanno mostrato una notevole vitalità.

Sebbene lo sviluppo dell’utility-scale sia stato più lento, rappresentando solo il 22% della potenza totale installata, il trend è comunque in crescita.

Impatto delle politiche governative e dei prezzi dell’energia

Il successo del settore è stato in parte attribuito al superbonus e all’aumento dei prezzi dell’energia che hanno caratterizzato il 2023.

Questi fattori hanno incentivato ulteriormente l’adozione del fotovoltaico, specialmente nel segmento commerciale e industriale. È interessante notare che l’aumento dei prezzi dell’energia ha avuto un impatto differito sul settore industriale, manifestandosi con un ritardo di 6-9 mesi.

Nonostante la diminuzione dei prezzi dell’energia nel corso dell’anno, il trend positivo nel settore industriale suggerisce una crescente consapevolezza dei vantaggi a lungo termine del fotovoltaico.

La tendenza positiva è ulteriormente confermata dal continuo aumento delle connessioni nel secondo semestre del 2023, che ha portato a un totale di 341 MW di nuovi impianti utility scale, di cui 227 MW solo nel mese di dicembre.

Distribuzione regionale e segmentazione per potenza

La distribuzione regionale delle connessioni fotovoltaiche ha visto la Lombardia posizionarsi al vertice della classifica con 907 MW di nuove connessioni nel 2023, seguita da Puglia, Veneto ed Emilia-Romagna.

Anche a livello di impianti di grandi dimensioni e di segmenti C&I, le regioni settentrionali hanno mostrato una significativa presenza, confermando l’importanza del Nord Italia nel panorama fotovoltaico nazionale.

Il 2023 si è rivelato un anno cruciale per il settore fotovoltaico italiano, caratterizzato da una crescita senza precedenti e da una maggiore consapevolezza dell’importanza delle energie rinnovabili. Con ulteriori progetti in fase di sviluppo e un ambiente favorevole, il futuro del fotovoltaico in Italia appare estremamente promettente.

Leggi anche: Pannelli fotovoltaici nello spazio: tutti gli scenari futuri

Leggi anche...
I più recenti
piantare alberi città riduce temperatura 3 gradi

Ondate di calore in città: piantare più alberi riduce la temperatura di 3 gradi

tecnologie contro cambiamento climatico

Cambiamento climatico, ecco 5 tecnologie all’avanguardia per combatterlo

quanto inquinano yacht privati

L’impatto ambientale degli yacht privati: ecco quanto inquinano e le tratte più frequentate

metodi naturali infallibili contro zanzare

10 metodi naturali infallibili per tenere lontano le zanzare

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito economico e di sostenibilità.