Gli eventi a tema ambiente più importanti del 2024

Gli eventi a tema ambientale del 2024 offrono un’opportunità unica per coinvolgere leader aziendali, politici, e attivisti per affrontare le sfide ambientali più urgenti. Ecco perché questi cinque eventi sono cruciali.

World ESG Summit

Il World ESG Summit 2024 si è svolto ad Al-Khobar, in Arabia Saudita, con tre giorni di discussione dal 19 al 21 febbraio 2024. Questa terza edizione ha catalizzato l’attenzione di esperti, investitori e professionisti del settore verso l’integrazione dei principi ESG nelle pratiche aziendali.

Con un focus particolare sull’energia e sull’innovazione aziendale, il summit ha esplorato le modalità più efficaci per abbracciare la sostenibilità, promuovendo la condivisione di idee ed esperienze per realizzare un impatto climatico zero entro il 2050.

ChangeNOW 2024

ChangeNOW 2024, previsto a Parigi, Francia, dal 25 al 27 marzo 2024, si erge come il faro guida per coloro che cercano soluzioni innovative per affrontare le sfide ambientali.

Questo summit triennale offre una piattaforma dinamica per la connessione tra imprenditori, leader aziendali e politici, con l’intento di catalizzare il cambiamento verso un futuro sostenibile.

Climate Week NYC

La Climate Week NYC 2024, in programma a New York dal 22 settembre 2024, sarà un faro di luce nella lotta contro il cambiamento climatico. Organizzata dal Climate Group, questa settimana di eventi offrirà una vasta gamma di attività ibride e online per coinvolgere leader aziendali, governativi e della società civile.

Con un focus su iniziative come The Hub Live, che riunirà oltre 1000 leader per affrontare i temi cruciali della transizione climatica, l’evento mira ad accelerare l’azione e sostenere i cambiamenti già in corso verso un mondo più sostenibile.

COP16 sulla biodiversità

La COP16 sulla biodiversità è prevista in Colombia dal 21 ottobre al 1 novembre 2024. Questo evento fornirà un’opportunità cruciale per valutare i progressi nell’attuazione del Global Biodiversity Framework concordato durante la COP15.

Con un obiettivo chiave di conservare almeno il 30% delle terre e delle acque entro il 2030, i rappresentanti dei Paesi aderenti presenteranno i risultati ottenuti, i piani d’azione futuri e le strategie nazionali per la biodiversità.

COP29: Conferenza sul Clima 2024

Infine, dall’11 al 24 novembre 2024, Baku, in Azerbaijan, sarà il palcoscenico della COP29, la conferenza delle Nazioni Unite sul contrasto al cambiamento climatico.

Questo evento politico sarà un’occasione cruciale per i negoziati internazionali sul clima e sull’ambiente, riunendo Capi di Stato, leader aziendali, funzionari governativi e organizzazioni.

Dopo i negoziati della COP28, la COP29 proseguirà la discussione su una serie di tematiche cruciali, con l’obiettivo di perseguire azioni concrete per raggiungere gli obiettivi ambientali sempre più urgenti.

Leggi anche: Dall’UE regole più severe su smog e polveri sottili: i nuovi limiti

Leggi anche...
Le Fonti – Sustainability TV
Le Fonti Awards
I più recenti
Virgin Hyperloop rivela le capsule del treno green del futuro
L’Italia autorizza il suo primo parco eolico galleggiante: ecco dove sorgerà
Brembo sempre più green: il 75% di energia utilizzata proviene da fonti rinnovabili
Integrare ESG, promuovere l’engagement e la coesione sociale: la strategia di Amundi

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito economico e di sostenibilità.